Italia 12.98: velocità ed eleganza

Italia 12.98 nasce per assicurare navigazioni senza limiti, performance da fast cruiser e la facilità di manovra tipica di Italia Yachts. Italia 12.98 è uno yacht all-round, in cui le prestazioni vanno di pari passo con sicurezza e comfort a bordo. Con un comportamento sull’onda sicuro e potente ma anche morbido e delicato, a bordo di Italia 12.98 si riscopre il bello della bolina, andatura regina in barca a vela. La barca risulta molto facile da portare, leggera e reattiva al timone, perfetta per lunghe navigazioni e per macinare miglia in qualsiasi condizione meteomarina. Italia 12.98 ha conseguito la nomination per il premio “European Yacht of the Year”.

Elevate prestazioni e facilità di conduzione

Le linee di carena di Italia 12.98 contemplano un corretto equilibrio tra comfort e prestazioni, mutuando i concetti fluidodinamici sviluppati per la plurivittoriosa Italia 9.98 per quanto concerne la distribuzione dei volumi, pur mantenendo le caratteristiche fondamentali per ottenere degli interni in perfetto stile cruising.

Gli slanci a poppa e prua sono più evidenti rispetto agli altri modelli del cantiere. Ne risulta una minore superficie bagnata a tutto vantaggio delle prestazioni in condizioni di vento leggero. Le forme a poppa favoriscono poi una lunghezza al galleggiamento variabile: contenuta con poco vento, si allunga dinamicamente con l’aumentare della velocità.

Costruzione leggera e solida

Scafo e coperta sono costruiti in sandwich con anime in pvc a densità differenziata a seconda delle esigenze costruttive. Per le pelli sono previsti vetro-E (mat, stuoie e rinforzi unidirezionali) impregnati con resina vinilestere. In corrispondenza dell’attrezzatura di coperta, vengono inserite delle piastre di rinforzo. La fascia centrale dello scafo viene realizzata in laminato pieno per migliorare la resistenza agli sforzi concentrati ed evitare fenomeni di delaminazione.

Tutte le paratie sono in compensato marino da 15 a 25 mm e sono incollate e fazzolettate allo scafo, alla struttura interna ed alla coperta. Quest’ultima viene sovrapposta allo scafo, incollata con adesivo strutturale e fazzolettata internamente.

All’interno dello scafo un ragno strutturale con rinforzi in carbonio laminato su stampo femmina, incollato e fazzolettato, scarica gli sforzi dell’albero e delle sartie. Sullo stesso vengono posizionate paratie e mobili. Scafo e coperta hanno superfici in gelcoat; il ponte e le zone calpestabili sono rifinite con antisdrucciolo ricavato da stampo. Le panche e il fondo del pozzetto sono rivestite in teak da 10 mm.

Chiglia e timoneria

Italia 12.98 viene proposta con differenti versioni di chiglia: la versione standard, per chi vuole il massimo delle prestazioni con profilo a “T” a 2.25 metri, con lama e siluro in un’unica fusione di piombo e la versione a chiglia ridotta con pescaggio a 1.95 metri. Il timone standard ha un profilo compensato a spada, dall’elevata efficienza. La timoneria è composta da due ruote del timone montate su colonnine contenenti la trasmissione con asse montato su boccole autoallineanti a scafo. È prevista la possibilità di alloggiare gli strumenti esterni sulle colonnine delle ruote timone.

Impianti e motore top class

Italia 12.98 è dotata di un motore diesel da 40 CV, con trasmissione S-drive ed elica a 2 pale abbattibili. Il vano motore, altamente isolato acusticamente, è accessibile dalla dinette e dai lati in corrispondenza dei filtri e della presa mare del piede. Il serbatoio del gasolio è in acciaio inox con una capacità di 220 litri garantisce a Italia 12.98 una invidiabile autonomia in navigazione senza necessità di rifornimento. L’ impianto di acqua dolce ha una riserva costituita da due serbatoi in acciaio con capacità totale di 360 litri.

Impiantistica di primo livello

Tutti gli impianti a bordo sono studiati nei minimi dettagli per l’ottimizzazione dei percorsi e la migliore accessibilità per le manutenzioni. I materiali e le attrezzature impiegate sono selezionati tra i migliori presenti sul mercato.

SAIL PLAN

ALBERATURA E RIGGING
Albero Joh Mast 9/10 a 2 ordini di crocette in alluminio con canalette per il passaggio di apparecchiature, luce di fonda, luce di via a
motore. Il boma è in alluminio con base randa e pulegge per 2 mani di terzarol, il vang rigido è di tipo telescopico. A richiesta è possibile
equipaggiare la barca con albero e boma in carbonio. Sartiame discontinuo in tondino Nitronic con tornichetti chiusi. Avvolgifiocco con tamburo sottocoperta. Le lande delle sartie verticali sono a murata e le diagonali interne vicino alla tuga per favorire il passaggio.

SUPERIFICIE VELICA
Randa + fiocco: 103 mq
Randa + gennaker: 197 mq

Il layout degli esterni di Italia 12.98

Italia 12.98 si distingue per la ricerca di ampi spazi e libertà di movimento. Il grande pozzetto rivestito in teak è chiuso a poppa da una spiaggetta ribaltabile e amovibile, comprendente anche la scaletta da bagno.

La zona prendisole sulla tuga è piatta e liscia, con gli osteriggi a filo coperta. L’accesso all’interno avviene attraverso un tambuccio scorrevole. Ampi gavoni garantiscono molto spazio per lo stivaggio durante la crociera. Il tamburo del rollafiocco è sottocoperta, le drizze sono raccolte sotto il tambuccio la cui tagliola è nascosta dentro la scala e lo spray hood è integrato nel carter in coperta.

Piano di coperta e principali attrezzature

Il piano di coperta è pratico e funzionale, in perfetto stile Italia Yachts, con il pozzetto libero da ostacoli, ampio spazio per le panche e per il passaggio da poppa a prua. Particolare attenzione è stata posta all’ergonomia delle manovre, in modo da offrire una conduzione facile e sicura sia per la conduzione solitaria, come in regata con l’equipaggio al completo. Tutte le manovre correnti sono rinviate sottocoperta.

Italia 12.98 vanta un circuito randa del tipo “german sheet“ e numerosi accorgimenti nell’attrezzatura in stile racing. Il paterazzo ha regolazione idraulica, i bozzelli sono su sfere, le boccole timone sono autoallineanti su rulli, le drizze e le scotte in Dyneema®.
Completano il quadro il sartiame in tondino e le prese a mare a filo.

Il design degli interni di Italia 12.98

Sottocoperta Italia 12.98 dona una sensazione di grandi spazi, tipica di imbarcazioni dalle dimensioni maggiori, in un raffinato equilibrio tra stilemi classici e design contemporaneo, pur nella necessità di mantenere una ridotta larghezza al galleggiamento a garanzia delle elevate performance. Il mood è caratterizzato dalle superfici rivestite in legno in vena orizzontale e completato dall’utilizzo coordinato di pensili e inserti bianchi, a formare un percorso visivo luminoso, avvolgente e dinamico. Gli interni possono essere richiesti anche in altre essenze.

Specifiche Tecniche

Architettura navaleMatteo Polli / Italia Yachts
Design interniLaura Boscolo Meo / Italia Yachts
Design esterni2pixel Studio / Italia Yachts
Ingegnerizzazione e struttureCossutti Yacht Design
Lunghezza fuori tutto12.98 m
Baglio massimo4.16 m
Pescaggio2.25 m
Dislocamento7.950 Kg
MotorizzazioneDiesel 40 CV
Serbatoio gasolio220 litri
Riserva acqua360 litri
Superficie velica randa + fiocco103 mq
Superficie velica randa + gennaker197 mq

Italia 12.98 – esterni

Italia 12.98 – interni

RECENSIONI

read all
12.98 su Vela e Motore

Vela e Motore parla di Italia 12.98 e della sua nomination al concorso “European Boat of the Year” n...

Vela – Aprile 2016

ITALIA 12.98  Due anime “di serie” Il nuovo 12 metri di Italia Yachts si distingue per la sua doppia...

VIDEO GALLERY

view all

DOWNLOAD

view all
  • Brochure Italia 12.98

    Lingua: inglese+italiano / / File PDF - 3,69 MB

    Download
  • Specifiche tecniche Italia 12.98 ITA

    Lingua: italiano / / File PDF - 95 KB

    Download